L’indispensabile recupero dei pavimenti in una fiera importante

Aggiornamento 15/01/2023 11:25 | pavimenti in resina

Fiera di Santa Lucia, il nostro ennesimo successo

L’ente fiera di Santa Lucia di Piave, la cittadina in provincia di Treviso, è l’ennesima case-history di successo che ci vede protagonisti nel recupero di una superficie progettata male, realizzata peggio ed ammalorata troppo facilmente.

Siamo un’azienda leader nel settore del recupero e della costruzione di pavimenti e rivestimenti verticali, con oltre 44 anni di esperienza e di successi in Italia presso centinaia di aziende, privati e istituti pubblici.

Un esempio lampante delle nostre capacità è infatti l’intervento che abbiamo effettuato presso lo storico polo fieristico di Santa Lucia di Piave, in cui il gestore ci ha chiesto di riparare i pavimenti danneggiati a causa di gravi e banali errori di progettazione.

Quegli errori di valutazione, che sono alla base della richiesta di intervento che ogni settimana giungono da aziende in difficoltà, enti pubblici e dai tanti privati.

Tra i tanti commessi per la realizzazione dei pavimenti all’interno della fiera di Santa Lucia di Piave, ricordiamo l’assenza dei tagli di contrazione e dei giunti necessari per la naturale durata del pavimento. Oltre la scelta di materiali inadeguati per resistere ai raggi UV della luce solare, particolarmente impattante per la presenza di ampie vetrate.

Lavori Fiera Santa Lucia Permac Resine
Lavori Fiera Santa Lucia Permac Resine 2

L’assenza di studi preventivi la base degli errori

La nostra lunga esperienza in tutti i settori, ci insegna continuamente che l’assenza di studi preventivi del contesto, dei fattori climatici e delle attività che si svolgeranno, conduce sempre a problemi e a limitazioni.

Nella stragrande maggioranza dei casi, un pavimento ammalorato causa infatti interruzioni o rallentamenti delle attività, e nei casi più gravi anche la loro interruzione. Sia nelle aziende, che nelle case private o nei contesti pubblici.

Non ci sono eccezioni.

Permac Resine è un’azienda leader nel settore del recupero e della costruzione di pavimenti e rivestimenti verticali, con oltre 44 anni di esperienza e di successi in centinaia di aziende e privati in tutta Italia; ed è per questo che dove c’è un edificio di valore, pubblico o privato, ci sono probabilmente i nostri rivestimenti in resina epossidica o c’è stato un nostro intervento per il recupero di una superficie.

Non solo di quelle interne ma anche di quelle esterne, che possono annoverare bellissime piscine, eliporti, garage, strutture sportive, parcheggi esclusivi, ecc.

Tagli Contrazione Pavimenti Fiera Santa Lucia

Un intervento risolutivo senza strascichi

Prima di intraprendere qualsiasi intervento, ci prendiamo sempre il tempo per analizzare e studiare a fondo il contesto in cui dobbiamo lavorare. Nel caso dell’Ente fiera di Santa Lucia di Piave, abbiamo chiamato a consulto anche un esperto ingegnere, per aiutarci a capire esattamente cosa ci aspettava e come procedere.

Con le linee guida stabilite, siamo passati alla fase di progettazione, ridisegnando tutti i tagli di contrazione e i giunti necessari per il nuovo pavimento, definendo anche i prodotti più adatti per garantire la durata.

I lavori sono iniziati con la fresatura e demolizione delle parti ammalorate, seguita dall’indispensabile stabilizzazione della base portante e dalla ricostruzione dei giunti discussi.

Consolidato ed armonizzato l’intero supporto, abbiamo poi utilizzato il nostro prodotto Permabeton rasante come barriera e sopra di esso abbiamo posato il pavimento in resina epossidica multistrato Syntocret Floor MS.

La superficie è stata poi protetta con una finitura trasparente specifica, per resistere a raggi ultravioletti e preservare i colori del pavimento dalla luce solare diretta. Infine, per garantire la durabilità nel tempo, abbiamo anche ovviamente sigillato i tagli e i giunti con una resina poliuretanica specifica di nostra produzione.

Con questo tipo di intervento, la fiera di Santa Lucia è di nuovo operativa. Non registrerà alcuno strascico in termini di odori e imperfezioni, e finalmente non dovrà più limitarsi nell’esercizio delle sue funzioni.

Questo è il motivo che ad esempio spinge gli Ospedali a preferirci come professionisti di riferimento.

Le attività non si possono mai fermare.

Per ulteriori informazioni

Facciamo parte dell’Ente Nazionale Conpaviper e per conoscere i servizi o entrare in contatto con noi senza alcun impegno, è sufficiente compilare il form qui sotto inserito. In alternativa siamo disponibili presso i nostri uffici di Scomigo. Tutto il personale ed i tecnici specializzati, sono quotidianamente a disposizione dell’utenza per fornire informazioni e suggerimenti.

2 + 4 =