Le Forze Armate italiane scelgono i nostri pavimenti in resina

Aggiornamento 09/05/2024

Ci scelgono tutti, anche le Forze Armate Italiane

Come molte aziende di tutti i settori, anche le Forze Armate Italiane scelgono la qualità e la resistenza dei famosi pavimenti in resina Permac. Nello specifico, il IV° Reggimento Alpini Paracadutisti di Verona ci ha infatti affidato la creazione dei pavimenti per la conversione di uno stabile da officina meccanica a deposito di munizioni.

Un’operazione quindi particolarmente delicata da affidare quindi ad uno specialista come noi siamo, avendo alle spalle un’esperienza e una specializzazione iniziata nel lontano 1979.

La scelta di Permac Resine è stata pertanto dettata dalla necessità di coniugare sicurezza e resistenza in un unico prodotto. I nostri pavimenti sono infatti progettati per sopportare carichi pesanti, urti, abrasioni e garantire la massima igiene e resistenza agli agenti chimici, caratteristiche imprescindibili per un deposito di munizioni.

Per questo motivo, oggi siamo particolarmente orgogliosi di poter annoverare le Forze Armate Italiane tra i nostri clienti, avendo fornito al IV reggimento alpini paracadutisti un pavimento sicuro, affidabile e di facile manutenzione.

Nel prossimo capitolo scopriremo come la nostra tecnologia ha contribuito a rendere questo progetto uno dei tanti successi che annoveriamo all’interno della nostra ampia area informativa dedicata alle case-history.

Da officina meccanica a magazzino munizioni

In questo progetto, ci è stato chiesto di convertire uno stabile, trasformandolo da ex officina meccanica in un magazzino munizioni. Non è la prima volta che ci occupiamo del recupero di uno stabile ma questa è stata un’impresa complessa che ha previsto la perfetta sinergia tra i nostri tecnici ed il personale militare presente sul posto.

Non solo perché la conversione di uno spazio destinato alla manutenzione di mezzi pesanti in un deposito di munizioni, impone il rispetto di normative interne estremamente rigorose ma anche perché, data la delicatezza dell’area e dei suoi futuri contenuti, era indispensabile la presenza degli specialisti militari per soddisfare alcune necessità difficilmente riscontrabili nelle superfici di aziende e privati.

In ogni caso, la pavimentazione doveva naturalmente garantire di base:

  • Un’ottima resistenza strutturale per sopportare i pesanti carichi delle munizioni stoccate e quindi per eliminare qualsiasi rischio di cedimento o danneggiamento;
  • Sicurezza nella movimentazione per facilitare tutte le operazioni di logistica e pertanto minimizzare i rischi di incidenti;
  • Resistere all’umidità per preservare ovviamente la durata ed integrità delle munizioni stoccate.

In parole povere: garantire non solo la corretta conservazione della merce ma anche la sicurezza del personale e delle realtà limitrofe.

Un processo meticoloso per risultati eccellenti

I lavori sono iniziati con la copertura delle fosse di manutenzione dei mezzi, la riparazione in alcuni punti del massetto e con un’attenta sistemazione delle aree ammalorate caratterizzate dalla presenza di  buchi e fessure per evitare un’eccessiva produzione di polvere oltre la raccolta di sporcizia. Sono state inoltre riparati i travetti ed i giunti, le canaline ed i pozzetti tecnici ed infine è stata migliorata l’intera planarità del pavimento.

Terminati gli interventi strutturali, la fase successiva ha visto la rimozione accurata della superficie precedente mediante pallinatura, preparandola per la stesura dei nostri prodotti studiati per garantire la massima sicurezza e durata del nuovo magazzino munizioni.

A questo punto, è stata stesa una prima mano di un particolare prodotto aggrappante, progettato nei nostri laboratori e venduto a centinaia di applicatori in tutta Italia. In seguito è stata aggiunta una seconda mano di un prodotto tricomponente specifico per contrastare l’umidità di risalita con una barriera vapore particolarmente adatta ed efficace in questi contesti.

Per completare l’opera, i nostri tecnici specializzati hanno realizzato un rivestimento monolitico estremamente resistente a base di resina epossidica con spolvero di quarzo e infine hanno applicato la finitura Syntocret MS per la massima resistenza e durata, nella tonalità preferita dalla direzione dei lavori.

Un partner affidabile per le esigenze complesse

Questo intervento è un’ulteriore conferma della nostra capacità di fornire soluzioni personalizzate e di alta qualità per le più svariate esigenze. La nostra esperienza pluriennale e il continuo investimento in ricerca e sviluppo, ci ha permesso di essere identificati dalle Forze Armate Italiane come partner ideale sul quale contare, per avere certezze assolute in questo lavoro.

Un intervento che ha inoltre messo in evidenza la capacità dei nostri tecnici specializzati di lavorare in situazioni difficili, inusuali.

In verità come già succede in tutti gli ambienti civili con condizioni particolari sui quali interveniamo ponendo un’estrema attenzione ai dettagli.

Buona visione.

Per ulteriori informazioni

Facciamo parte dell’Ente Nazionale Conpaviper e per conoscere i servizi o entrare in contatto con noi senza alcun impegno, è sufficiente compilare il form qui sotto inserito. In alternativa siamo disponibili presso i nostri uffici di Scomigo. Tutto il personale ed i tecnici specializzati, sono quotidianamente a disposizione dell’utenza per fornire informazioni e suggerimenti.

Contatto e informazioni senza alcun impegno

6 + 7 =