Pavimenti per industria meccanica: la case history

Aggiornamento 04/06/2022 15:45 | pavimenti in resina

La mancata accettazione del consenso GDPR impedisce il caricamento di tutti gli elementi del sito e delle pagine visitate. Tra questi i video ed alcune eventuali  animazioni.

L’efficienza dei nostri pavimenti per industria meccanica

Qualità e resistenza dei pavimenti per industria meccanica sono alcuni degli aspetti chiave comuni a tutte quelle realtà che hanno posto nell’efficienza della struttura aziendale, un ruolo fondamentale. Per raggiungere standard produttivi di alto valore, ogni aspetto deve infatti rispondere in maniera perfetta e sinergica. Dalla progettazione alla produzione, dallo stoccaggio alla spedizione.

Scendendo ulteriormente nel dettaglio, le aziende del comparto meccanico sono caratterizzate da una produzione capace di mettere a dura prova i pavimenti e rivestimenti. Non solo per la presenza dei pesanti macchinari, ma anche di tutto ciò che gravita attorno a essi. Bisogna infatti considerare i carichi pesanti, vibrazioni continue, agenti chimici, transito di mezzi, sostanze oleose ecc…

Fattori che, come sanno queste realtà, deteriorano le superfici.

Questi i sostanziali motivi per i quali spesso veniamo interpellati per ripristinare le superfici delle aziende meccaniche a seguito dell’incidenza di tutti questi fattori negativi. Situazioni di necessità che si vengono a creare perché sono stati purtroppo impiegati materiali che non restituiscono giuste performance. Per dovere di cronaca ricordiamo il “famoso” calcestruzzo, le piastrelle e alle volte anche alcuni tipi di applicazioni in resina, se non sono state appositamente concepite e stese per queste realtà.

Ciò nonostante gli effetti negativi che impattano sulla produzione sono abbastanza comuni.

Pensiamo ad esempio allo sgretolamento della superficie, la formazione di fessure  e la fastidiosa produzione di polveri. Problemi classici a cui si aggiungono, in alcuni casi, la perdita di planarità e la rottura dei travetti e giunti. Una situazione quest’ultima particolarmente pericolosa per le costose schede elettroniche dei muletti.

pavimenti per industria meccanica di permac resine 1
pavimenti per industria meccanica permac resine 6
pavimenti per industria meccanica permac resine 7

UNA FAMOSA AZIENDA USA LE NOSTRE SOLUZIONI

Un’importante azienda del settore della meccanica con sede a Cles (TN) è l’ennesima case history di successo che conferma quanto sosteniamo, oltre la bontà dei nostri pavimenti per industria meccanica in resina epossidica.

Nel loro ultimo intervento di potenziamento e ristrutturazione aziendale, siamo stati infatti nuovamente interpellati per il restauro di due aree aziendali. Rispettivamente di 650 e 950 mq.

I lavori di recupero sono iniziati con una prima fresatura del rivestimento esistente, alla quale è succeduta in seconda battuta una meticolosa levigatura per uniformare l’intera superficie. Preparata la base portante è stato poi steso il nostro pavimento INDUSTRIAL MS bicolore, appositamente studiato per i pavimenti per industria meccanica.

A conclusione dei lavori ci siamo infine occupati di generale la segnaletica orizzontale grazie un prodotto di nostra produzione che si chiama Permagrund Segnaletica.

pavimenti per industria meccanica permac resine
pavimenti per industria meccanica permac resine 8
pavimenti per industria meccanica permac resine 9
pavimenti per industria meccanica permac resine 5

IDEALE ANCHE PER LE PICCOLE E MEDIE REALTÀ

Un altro esempio connesso al recupero di pavimenti per industria meccanica avvenuto con la nostra tecnica e le nostre resine, riguarda Corazza. Un’azienda friulana specializzata in lavorazioni meccaniche di precisione.

In questo caso siamo intervenuti per recuperare un pavimento di circa 300mq, inizialmente creato in calcestruzzo. Come tale presentava parecchi assorbimenti oleosi, profondi e distribuiti su tutta la superficie, oltre a crepe e abrasioni che limitavano gli spostamenti. Le zone attorno ai macchinari non removibili manifestavano inoltre vistose e fastidiose crepe, causate dai pesi stazionanti e dalle vibrazioni.

Dopo un’attenta analisi da parte dei nostri tecnici, i lavori sono iniziati con la pallinatura della superficie per ottenere un fondo uniforme, ideale per l’ancoraggio del successivo rivestimento. Per il profondo deterioramento della superficie è stata resa necessaria una seconda pallinatura, specialmente attorno ai macchinari.

Rimosso lo strato superficiale, le crepe e giunti ammalorati sono stati sapientemente stuccati a mano dal nostro personale con l’utilizzo del prodotto Syntorip Joint, per poi procedere con una doppia rasatura con spolvero di quarzo.

Creato il supporto portante, a conclusione dei lavori è stato infine steso il rivestimento  SYNTOCRET INDUSTRIAL MS per garantire un pavimento per l’industria meccanica performante e di lunga durata.

Questa è Permac Resine.

pavimenti per l'industria meccanica 3 permac resine
pavimenti per l'industria meccanica 5 permac resine
pavimenti per l'industria meccanica 4 permac resine
pavimenti per l'industria meccanica 6 permac resine
pavimento per industria meccanica 1 permac resine
Logo Permac Resine definitivo web