Un pavimento antipolvere, il bisogno di tante realtà.

Prima di parlare dei vantaggi del pavimento antipolvere, cerchiamo di capire gli svantaggi delle soluzioni classiche come piastrelle o calcestruzzo.

Come spiegato in diversi articoli, i pavimenti industriali in calcestruzzo o in piastrelle risultano essere la soluzione più economica e comune per realizzare un rivestimento.

Esistono però dei precisi limiti che questi materiali per loro natura manifestano: sono poco resistenti agli urti, alle abrasioni e facilmente si fessurano per l’adattamento dei solai. 

Questo significa intrappolare sporcizia, olii e grassi.

Sono quindi superfici di difficile pulizia e dagli alti costi di gestione.

Inoltre la bassa resistenza all’abrasione superficiale genera, con lo svolgimento delle attività produttive, la formazione di polvere e crepe profonde. Crepe che comportano un rallentamento degli spostamenti aziendali, il calo della sicurezza e il danneggiamento dei muletti a ruote e schede elettroniche.

Per ridurre ed eliminare questo tipo di problemi é necessario dotarsi quindi di un pavimento antipolvere per:

  • ridurre lo sporco superficiale
  • avere una alta facilità di pulizia e una ridotto costo di gestione
  • aumentare la resistenza all’usura, all’abrasione e al passaggio di mezzi pesanti
  • contrastare efficentemente gli agenti chimici dei prodotti di pulizia, gli oli e le sostanze corrosive
  • ridurre i costi di manutenzione

Abbiamo elencato solo alcuni degli importanti miglioramenti che si possono ottenere con con le nostre proposte. Nel corso dei 40 anni  di esperienza oltre a migliorare le tecniche ed i materiali utilizzati, per avvicinarci alle necessità dei nostri tanti clienti, abbiamo messo a punto 3 diverse soluzioni.

Nell’immagine viene mostrata una delle nostre ultime realizzazioni: un pavimento per maglificio nella versione antipolvere. Anche in questo la caso la necessità era di avere una superficie resistente e di facile pulizia per impedire l’annidamento dei pelucchi e scarti di lavorazioni.

1) Rivestimento in resina antipolvere.

Questa è la soluzione regina per garantire a qualsiasi attività un pavimento duraturo. In questo caso viene realizzato un pavimento antipolvere ex-novo dotato di tutte le performace tipiche dei nostri rivestimenti in resina su misura.

Vi saranno quindi tutti i benefici di un pavimento in resina, come ad esempio un’alta resistenza alle sollecitazioni meccaniche, la durabilità nel tempo e la facilità di pulizia. Per apporofndimenti vi consigliamo un articolo dedicato: pavimenti in resina pro e contro.

Ricordiamo che questa soluzione può essere garantita sia in fase costruttiva dello stabilimento, sia in caso di un recuperodi un pavimento esistete ammalorato.

 

 

2) Lucidatura antipolvere per pavimento

La lucidatura pavimenti in cemento è una tecnica alternativa per recuperare velocemente una superficie ammalorata.

Attraverso questa tecnica si pone un freno alla produzione di polvere, grazie al consolidamento e rafforzamento della superficie esistente.

Questo tipo di lavorazione permette fondamentalmente di indurire la superficie del calcestruzzo e di lucidarla successivamente per eliminare la sua porosità. In questo modo verrà limitato l’annidamento della polvere e dello sporco, sarà garantita una notevole resistenza alle macchie più difficile e sarà restituita una superficie di facile e maggiore pulizia.

Sintesi delle fasi di lavorazione:

  1. analisi da parte di un nostro tecnico specializzato
  2. rimozione dello strato superficiale
  3. lucidatura a secco CLS quarzato
  4. stesura del Permasol L per consolidare il calcestruzzo
3) Trattamento specifico antipolvere.

Questa è l’ultima soluzione per ottenere un pavimento antipolvere economico e comuque efficiace.

L’intervento prevede il veloce recupero di una superficie esistente mediante:

  1. preparazione del fondo attraverso carteggiatura con fenolici diamantati
  2. aspirazione dei residui e pulizia del piano attraverso lavasciuga
  3. stesura del prodotto specifico Permasol EW

Il trattamento antipolvere può essere trasparente, utilizzando il nostro prodotto Permasol EW/S, oppure a scelta con diverse colorazioni, utilizzando il Permasol EW/ECO.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI SENZA IMPEGNO

Per informazioni dettagliate vi invitiamo a contattare senza alcun impegno i nostri tecnici specializzati e a richiedere approfondimenti specifici, con una visita di soprallugo, per individuare la soluzione ideale.

Vi raggiungiamo sempre ed ovunque.

T. +39.0438.200011

Logo Permac Resine Treviso
Share This