PAVIMENTO ANTIPOLVERE PER TUTTI GLI USI

Aggiornamento 24/05/2022 18:21 | pavimenti in resina

La mancata accettazione del consenso GDPR impedisce il caricamento di tutti gli elementi del sito e delle pagine visitate. Tra questi i video ed alcune eventuali  animazioni.

Un pavimento antipolvere, la necessità di tutti

Prima di parlare dei vantaggi di un pavimento antipolvere, cerchiamo di capire i limiti delle classiche soluzioni utilizzate per pavimenti e rivestimenti verticali. In sostanza, quelle che prevedono l’uso delle “famose” piastrelle Cliker o del più “banale” calcestruzzo.

Ebbene, come spiegato in diversi articoli, i pavimenti industriali realizzati con questi materiali sono le soluzioni apparentemente ed inizialmente più economiche all’inizio.

…e purtroppo non lo sono affatto.

Il tempo e il loro utilizzo, sono infatti dei killer spietati che mettono in evidenza gli enormi limiti che questi materiali manifestano per loro natura. Sono poco resistenti agli urti, alle abrasioni ed essendo poco elastici, facilmente si fessurano per l’adattamento dei solai. 

Questo significa, in parole povere, aprire le porte ad un’infinità di problemi. Producono polvere, intrappolano sporcizia, olii e grassi e sono anche difficili da pulire.

Ciò nonostate, l’aspetto forse più temuto è il limitante effetto delle crepe sui mezzi (danneggiamento delle schede elettroniche dei muletti) e sugli strumenti di lavoro. Un disagio che che comporta, come si può facilmente intuire, il rallentamento della produzione, della logistica ed infine della sicurezza.

Per ridurre ed eliminare questi problemi consigliamo pertanto l’uso di 3 diverse soluzioni. Tre diverse valide alternative per ottenere un pavimento antipolvere e per:

  • ridurre lo sporco superficiale;
  • avere un’alta facilità di pulizia e un ridotto costo di gestione;
  • aumentare la resistenza all’usura, all’abrasione e al passaggio di mezzi pesanti;
  • contrastare efficientemente gli agenti chimici dei prodotti di pulizia, gli oli e le sostanze corrosive;
  • ridurre i costi di manutenzione.

i magazzini pavimenti in resina permac resine vittorio veneto

1) Rivestimento in resina antipolvere

Questa è la soluzione regina per garantire a qualsiasi attività un pavimento duraturo. Corre tuttavia il dovere precisare che nel nostro caso le soluzioni possono essere molteplici. Lo sono, perché per la nostra ultra quarantennale esperienza, ogni settore di impiego necessita di soluzioni specifiche.

Non dovrebbe infatti esistere un rivestimento standard, come invece viene proposto. La nostra ricca area informativa e l’infinità delle case-history di successo che possiamo vantare, confermano quanto sosteniamo con convinzione.

Con un pavimento antipolvere in resina di nostra produzione, ci saranno tutti i benefici che la resina epossidica può garantire, e potranno essere manifestati nel caso di una realizzazione ex-novo, come in una connessa ad un recupero.

Per approfondimenti vi consigliamo un articolo dedicato: pavimenti in resina pro e contro.

Lucidatura Pavimenti Permac Resine

2) Lucidatura antipolvere per pavimento

La lucidatura pavimenti in cemento è invece una tecnica alternativa per recuperare velocemente una superficie esistente e chiaramente ammalorata nel tempo.

Attraverso questa tecnica si pone sostanzialmente un freno al deterioramento della superficie e alla produzione di polvere, grazie il consolidamento ed il rafforzamento dello strato superficiale.

Questo tipo di lavorazione permette infatti l’indurimento della superficie del calcestruzzo grazie l’utilizzo di prodotti specifici ed una significativa lucidatura con macchine dotate di dischi leviganti particolari.

In questo modo verrà limitato l’annidamento della polvere e dello sporco, sarà garantita una notevole resistenza alle macchie più difficile e sarà restituita una superficie di maggiore compattezza.

Finitrue-antipolvere
3) Trattamento specifico antipolvere

Questa è l’ultima soluzione per ottenere un pavimento antipolvere economico, comunque efficace e sicuramente economico.

L’intervento prevede l’armonizzazione della superficie esistente mediante una carteggiatura  con macchine dotate di dischi diamantati, al termine della quale viene steso un prodotto specifico trasparente, capace di contrastare la formazione della polvere.

    Semplice, veloce ed economico.

    Per ulteriori informazioni
    Logo Permac Resine definitivo web

    Facciamo parte dell’Ente Nazionale Conpaviper e per conoscere i servizi o entrare in contatto con noi senza alcun impegno, è sufficiente compilare il form qui sotto inserito. In alternativa siamo disponibili presso i nostri uffici di Scomigo. Tutto il personale ed i tecnici specializzati, sono quotidianamente a disposizione dell’utenza per fornire informazioni e suggerimenti.

    9 + 7 =