Pavimenti e rivestimenti per arene, palestre ed aree sportive

da | Aggiornamento 14/04/2022 9:32 | pavimenti in resina

La mancata accettazione del consenso GDPR impedisce il caricamento di tutti gli elementi del sito e delle pagine visitate. Tra questi i video ed alcune eventuali  animazioni.

Pavimenti e rivestimenti per palestre, aree sportive o ricreative

Tutte le palestre e le attività sportive in genere, esattamente come quelle ricreative o di intrattenimento in cui vi è la presenza significativa di migliaia di persone, hanno bisogno di rivestimenti duraturi.

Le grandi sollecitazioni subite dai pavimenti per la grande usura causata dal passaggio di persone, attrezzature e l’uso di prodotti aggressivi di pulizia, sono infatti la causa di un’infinità di problemi.

Non solo per chi utilizza questi spazi o per le attrezzature stesse ma anche per chi presenzia in qualità di spettatore.

Come al solito, le strutture realizzate in solo calcestruzzo sono le prime a mostrare i segni di deterioramento. Con grande facilità i rivestimenti si sfaldano infatti, sotto la costante sollecitazione esercitata dalle attività stesse, dal peso degli attrezzi e dalle normali operazioni di gestione.

Un serio problema che interessa indistintamente le palestre pubbliche come quelle private, oltre che arene e palazzetti dello sport.

L’esempio dei palasport di Padova e Pieve di Soligo

Come spesso precisiamo, interveniamo in tutta Italia per porre rimedio alle superfici deteriorate in tutti gli ambiti. Da quelli produttivi, come quelli del settore meccanico o del comparto alimentare, passando per quelli dei servizi, fino a giungere a quello sportivo e delle palestre, come nei casi qui sotto indicati.

Tra le tante palestre e strutture sportive di piccole e grandi dimensioni, che abbiamo realizzato o sulle quali siamo intervenuti per la riparazione delle superfici, trovano posto anche i Palasport San Lazzaro di Padova e di Pieve di Soligo.

In entrambi i casi siamo intervenuti per costruire o ripristinare i pavimenti ma anche i rivestimenti verticali posti in prossimità delle sedute e delle vie d’esodo, per ristabilire il normale utilizzo.

La pulizia è fondamentale

Nelle palestre, nei palazzetti e nei centri sportivi in genere, la pulizia gioca un ruolo fondamentale. È risaputo infatti che questi luoghi debbano essere costantemente puliti e sanificati in virtù della numerosa presenza di persone,

I pavimenti delle palestre, oltre che dover sopportare la presenza di carichi pesanti, urti violenti e un continuo calpestio, devono per forza anche avere anche una notevole resistenza agli agenti chimici dei prodotti di pulizia. Un’importante e profonda pulizia degli spazi e delle attrezzature deve essere costantemente garantita. Soprattutto dopo l’arrivo del Coronavirus.

Per esperienza diretta, possiamo affermare che i classici materiali utilizzati per realizzare i pavimenti delle palestre, non nascono purtroppo per resistere agli stress discussi in precedenza. Crepe e polvere sono infatti una costante presenza.

La soluzione è quindi in un pavimento in resina, capace come nel nostro caso di gestire e sopportare tutte le sollecitazioni discusse in precedenza e di integrarsi perfettamente con ogni design ed utilizzo.

Le nostre realizzazioni sono infatti estremamente resistenti e capaci di restituire elevate performances in termini di gestione e facile decontaminazione. Un insieme di caratteristiche particolarmente apprezzate anche in settori delicati come quello farmaceutico e quello più sensibile in questo periodo del settore ospedaliero.

palestre pavimento in resina-permac resine vittorio veneto
palestre pavimento in resina-permac resine vittorio veneto

Caratteristiche essenziali

Come abbiamo spiegato in tanti nostri precedenti articoli, la pulizia delle superfici è fondamentale. Soprattutto in questo periodo. Ecco quindi le principali caratteristiche che un buon rivestimento dovrebbe avere. Palestre comprese.

  • resistenza all’usura prodotta dal passaggio o stazionamento di migliaia di persone, oltre che ad attrezzi, carrelli o muletti
  • resistenza all’abrasione e alla caduta di attrezzature o carichi pesanti
  • resistenza gli agenti chimici dei prodotti di pulizia e sanificazione, agli oli e alle sostanze corrosive
  • impermeabilità a liquidi e polvere
  • applicabilità in diversi contesti
  • eventuale conformità alla normativa haccp
  • facilità di manutenzione e ridotti costi di gestione
Caratteristiche ideali per le strutture sportive

Syntocret® Floor Commercial & Office MS è un pavimento monolitico a sistema multistrato composto da quarzo sferoidale tedesco in curva granulometrica. Una soluzione ideale per tutte le palestre e centri sportivi.

Questo rivestimento è realizzato con resina epossidica bicomponente senza solventi, ed ha una resistenza a compressione  ≥ 35 N/mm², come da prova di laboratorio eseguita su campione di rivestimento in resina ancorato a supporto in calcestruzzo classe Rck 30 N/mm².

Syntocret® Floor Commercial & Office MS ha una notevole resistenza chimica e all’usura, impermeabile, con finitura semilucida, antiscivolo.

Rispondente alla normativa 81 del 2008, classificazione di reazione al fuoco: Bfl – s1, equivalente ad UNI EN 13501-1:2009 che corrisponde alla normativa italiana: reazione al fuoco classe 1.

Per ulteriori approfondimenti invitiamo a leggere l’articolo pavimenti in resina pro e contro.

Logo Permac Resine definitivo web