Il classico rivestimento delle piscine con il tempo si rovina.

Il rivestimento delle piscine è un elemento fondamentale, sia per proteggere la struttura che per personalizzarla. Per questo è importante fare una scelta oculata quando si tratta di rivestimenti per le piscine, valutando quindi tutti i pro e i contro. Specialmente nel lungo periodo.

Si tratta di uno dei punti focali su cui porre maggiore attenzione in quanto contribuisce a garantire i necessari requisiti di sicurezza, igiene e resistenza alle sollecitazioni meccaniche e chimiche a cui una piscina interrata è sempre sottoposta. 

Chiaramente il rivestimento incide anche sull’aspetto estetico e non tutti i materiali nati per durare, conciliano questo aspetto. I nostri prodotti sono invece perfettamente adattabili a tutte le necessità estetiche. Per questo collaboriamo con molti architetti e designers per creare rivestimenti in resina per piscine, accattivanti e moderni.

Per rivestire una piscina vi sono tuttavia numerose opzioni, che possono differire per materiale, stile colore. I classici materiali come ad esempio il pvc e il gress pongono molti limiti alla fruibilità nel tempo. Sono infatti materiali che necessitano di una costante manutenzione annuale, subiscono deformazioni con gli sbalzi di temperatura e incorrono in frequenti crepe.

È quindi evidente che per quanto queste soluzioni siano frequentemente utilizzate nelle piscine, non restituiscano le giuste performance.

piscine permac resine vittorio veneto
piscine 2 permac resine vittorio veneto

Il rivestimento in resina sia in progettazione che in recupero.

Per avere una piscina in perfette condizioni sarebbe ideale progettarla fin dall’inizio con le giuste attenzioni e utilizzando materiali performanti che garantiscono durata nel tempo e siano resistenti all’usura. Come la resina epossidica ad esempio, capace anche di garantire una facile santificazione.

Nel caso contrario, cioè che le piscine siano state progettate con materiali classici, la soluzione è affidarsi ad un vero professionista come lo siamo noi. Capace quindi di intervenire e di porre rimedio, utilizzando tecniche e prodotti di assoluta qualità.

Interveniamo infatti in tutta Europa per costruire o ripristinare, secondo le volontà di designers ed architetti, le piscine realizzate per interni od esterni.

Qui sotto uno dei nostri ultimi interventi.

 

piscine permac resine vittorio veneto
piscine 8 in resina permac resine vittorio veneto

Il recupero di una piscina in una villa importante.

Gli imprenditori, oltre le proprie aziende ci affidano anche le loro piscine. Siamo infatti intervenuti recentemente presso un’importante villa chiaramente dotata di piscina.

In questo caso le piastrelle presentavo profonde crepe e dissesti su tutta la superficie di oltre 400 mq a causa di una bassa resistenza al cloro e all’assestamento del fondo sul quale appoggia.

Dopo un attento sopralluogo, il nostro intervento si è focalizzato nel creare un nuovo rivestimento in resina forte e duraturo.

I lavori sono quindi iniziati con una profonda levigatura del supporto, per donare planarità e garantire un ancoraggio perfetto. Successivamente si è proceduto a risanare le parti ammalorate e crepate attraverso una attenta stuccatura e rasatura con il nostro famoso prodotto PERMABERTON RASANTE e PERMABETON TIXO.

A conclusione dei lavori, come da immagini,  è stato stesa la nostra finitura bicolore PERMACOAT.

piscine 4 permac resine vittorio veneto
piscine 5 permac resine vittorio veneto
piscine 6 permac resine vittorio veneto
La soluzione per una piscina coperta per interni.

Ogni piscina, come ogni nostra singola realizzazione, necessita di tecniche e prodotti specifici. Per la realizzazione di una piscina al coperto usiamo, ad esempio, un rivestimento di nostra produzione in resina epossidica Syntocret®Floor Spatolato.

Si inizia con la posa a spatola del Syntoflex Rasante, prodotto flessibilizzato senza ritiri idoneo per qualsiasi natura di supporto. Immediatamente dopo la stesura della resina, si procede con la semina di quarzo sferoidale tedesco in curva granulometrica calibrata.

Raggiunto il perfetto indurimento si passa alla carteggiatura e ad una accurata aspirazione. Nell’ipotesi che il fondo non sia sufficientemente in piano, sarà ripetuta la suddetta operazione.

Al termine di queste operazioni si procede con l’applicazione del rivestimento Syntocret®Floor Spatolato composto da inerte e resina bicomponente particolarmente formulata al fine di conferire al prodotto finito una durezza al graffio ed all’usura non comuni per pavimenti in resina.

Unico del suo genere può avere diverse finiture: effetto nuvolato, molto spatolato o piatto omogeneo, effetto cemento naturale. Tutti in varie tonalità di colori sovrapposti.

La finitura è affidata a Permatop Clear prodotto epossidico bicomponente, neutro satinato, impermeabilizzante, con ottima resistenza al graffio, agli agenti chimici  ed antimacchia. 

Logo Permac Resine Treviso
Share This