Home > INDUSTRIA > Segnaletica orizzontale nata per durare

Segnaletica orizzontale nata per durare

Aggiornamento 19/10/2023

Perché la segnaletica orizzontale deve durare?

La segnaletica orizzontale o segnaletica di sicurezza è un sistema di comunicazione visiva che viene utilizzato per migliorare la logistica e la definizione degli spazi in diversi ambienti.

A partire dalle aziende.

Questo tipo di segnaletica serve per fornire informazioni, indicazioni e avvertimenti agli utenti di un determinato ambiente ed essendo disciplinata da rigide normative sulla sicurezza, in molti casi è anche obbligatoria.

La segnaletica orizzontale In generale si può suddividere in tre categorie:

  • Divieto: indica l’impossibilità di compiere determinate azioni, come il transito di veicoli o persone.
  • Pericolo: indica potenziali pericoli, come la presenza di ostacoli o l’ubicazione di sostanze e prodotti pericolosi.
  • Prescrizione: indica quali azioni devono essere necessariamente eseguite, come l’indossare l’equipaggiamento di sicurezza o come si usa un’area in particolare.

Ogni ambiente ha comunque una segnaletica specifica e dedicata. In un magazzino ad esempio è necessario fornire indicazioni sul transito, lo stoccaggio e la sicurezza. Mentre per gli ambienti aziendali interni, è necessario fornire indicazioni riguardo l’orientamento all’interno di un edificio (wayfinding), informazioni su destinazioni e prodotti, e di sicurezza.

Applicare la segnaletica orizzontale è quindi un intervento fondamentale e come tale dovrebbe rimanere intatta e visibile, quindi durare.

Purtroppo non è sempre così a causa di prodotti qualitativamente carenti e tecniche che non sono efficaci.

Questo il motivo per il quale centinaia di aziende ci hanno scelto e continuano a preferisci, per la segnaletica a pavimento.

Disciplina ed approcci

Come gran parte degli imprenditori sa, la segnaletica orizzontale sulla pavimentazione è obbligatoria per legge in quanto disciplina la circolazione di persone e veicoli quando presenti. Il D.Lgs 81/2008 e la direttiva 92/58/CEE dell’Unione europea  prevedono infatti che ogni realtà in cui ci sia il passaggio di mezzi e persone, sia regolata da un’apposita cartellonistica e segnaletica di sicurezza. Ovviamente, per rendere immediatamente visibile a lavoratori e utenti, le zone di pericolo, i punti dove reperire attrezzature, gli attraversamenti, le zone pedonali ecc. con l’obiettivo di ridurre drasticamente il rischio di incidenti sul lavoro.

In Italia infatti sono ancora molto alti i numeri degli incidenti sul lavoro. Da gennaio 2023 sono circa 559 solo le morti.

Proprio per evitare incidenti, quando si progetta e si realizza un piano di circolazione è importante:

  • Verificare le condizioni della pavimentazione e nel caso riparare eventuali danni al suolo che potrebbero favorire gli incidenti;
  • Scegliere una segnaletica intuitiva, chiara e ben visibile che delimiti correttamente gli spazi e promuova una corretta e organizzata viabilità interna.
  • Separare chiaramente le corsie di marcia con strisce e simboli
  • Mettere in risalto eventuali divieti, pericoli, possibili ostacoli e gli attraversamenti pedonali
  • Scegliere materiali di qualità, antisdrucciolevoli e ben visibili per delineare la segnaletica a pavimento
  • Effettuare ciclicamente operazioni di manutenzione, e se necessario di rifacimento dei segnali, poiché con il tempo a causa del transito giornaliero di veicoli e pedoni si usurano e svaniscono.

Esattamente ciò che facciamo e garantiamo a centinaia di aziende, fin dal 1979.

La realtà dimostra il poco valore dei prodotti

Come anticipato, molto spesso le aziende si trovano in una grande difficoltà nella gestione e mantenimento di questa normativa, a causa soprattutto del facile deterioramento della segnaletica.

Non solo per l’uso di prodotti e tecniche qualitativamente non all’altezza ma anche per l’effetto impattante delle forze meccaniche e chimiche, provenienti dalle attività svolte sopra le superfici.

Si pensi ad esempio agli effetti del continuo passaggio dei muletti e dei carichi pesanti, alla perdita di sostanze corrosive, agli urti violenti, al trascinamento di contenitori metallici o scaffalature.

Ebbene, per questi motivi, molto spesso siamo chiamati ad intervenire in piccole e grandi aziende. Quando cioè il deterioramento ha raggiunto punti tali da rallentare o addirittura sospendere l’attività.

…e la storia puntualmente si ripete.

Le soluzioni nate per durare

Per scegliere e installare la segnaletica di sicurezza in modo corretto sono importanti degli studi preventivi del contesto e dell’attività svolta. È infatti fondamentale considerare alcuni aspetti come il contesto ambientale, quello strutturale del pavimento, oltre le informazioni e le indicazioni da evidenziare rispetto le prerogative aziendali.

Solo una volta chiariti tutti questi aspetti si può capire quali prodotti è meglio utilizzare e con quale tecnica.

Ecco perché la segnaletica orizzontale che creiamo in tante aziende italiane è stata realizzata con prodotti specifici, appositamente studiati e realizzati nei nostri laboratori. Per le nuove realizzazioni come per le superfici di vecchia costruzione.

Tra i vari, Permaground Segnaletica è il prodotto che più abbiamo utilizzato per realizzare la segnaletica orizzontale in centinaia di aziende. Da quelle più piccole, in cui non ci sono grandi carichi da trasferire o mezzi in movimento, fino a quelle più grandi in cui quotidianamente e numericamente l’usura è significativa. Si pensi agli aeroporti o alle industrie meccaniche manifatturiere.

La forza di questo prodotto sta nella sua composizione bi-componente di base, frutto di anni di studi in laboratorio e di tante applicazioni. La vernice che si ottiene, particolarmente coprente e resistente, viene poi personalizzata a piacere in funzione della sua colorazione finale.

Con l’aggiunta di una carica minerale si ottiene anche una significativa finitura antiscivolo che è senza dubbio una caratteristica importantissima.

Soprattutto in quei contesti ed in quelle lavorazioni, che rendono scivolose le superfici.

segnaletica orizzontale PERMAC RESINE VENETO
Permac Resine industria
Permac Resine industria
Permac Resine industria
MOLTE CASE-HISTORY confermano l’alta qualità

Chi è già nostro cliente, è consapevole delle infinite case-history che anche in questa occasione potremmo vantare. Ne abbiamo per ogni settore e contesto, in cui la presenza di una resina di qualità riesce a fare un’enorme differenza.

Potremmo pertanto sciorinare un lungo elenco, ciò nonostante in questa occasione preferiamo concentrarci non sul nome delle aziende ma suo luogo di applicazione. Quella superficie di eccellenza che meglio esprime la necessità della segnaletica orizzontale.

Ci riferiamo alle aree di stoccaggio di una certa dimensione.

Le foto che pubblicate qui sotto, si riferiscono quindi ad un intervento concluso presso la filiale italiana di un’importante azienda austriaca. Un intervento che ha avuto per oggetto la stesura della segnaletica orizzontale nelle aree di stoccaggio e del corridoio. Nello specifico, la realizzazione delle linee segnaletiche di delimitazione delle corsie e la realizzazione dei passaggi pedonali.

Per altri esempi, invitiamo i lettori a consultare la nostra ricca area informativa.

Segnaletica orizzontale Permac Resine_
Segnaletica orizzontale Permac Resine 3
Segnaletica orizzontale Permac Resine 1
Segnaletica orizzontale Permac Resine 2
Perché quindi una segnaletica Permac?

Dare una risposta a questa domanda, per una realtà come la nostra che da oltre 44 anni produce prodotti e resine, applicandole con successo ovunque, è facile.

Senza tediare il lettore, per brevità che la nostra segnaletica a pavimento si caratterizza per:

  • una decisa resistenza meccanica al passaggio di mezzi come muletti, transpallet, carrelli;
  • un’ottima resistenza all’abrasione per trascinamento di gabbie, bancali, strutture metalliche, tubi e bocchettoni di raccordo;
  • una significativa resistenza chimica per il prolungato contatto con liquidi acidi e prodotti aggressivi, anche di lavaggio e decontaminazione;
  • una concreta resistenza agli urti violenti per la caduta di oggetti oltre la corrosione generata dal calpestio quotidiano

Ci preme inoltre ricordare che Permac Resine interviene con tempi di posa brevi e senza interrompere o rallentare il ciclo produttivo aziendale. Nessun odore o esalazione è mai manifestata durante la posa e dopo la realizzazione.

La nostra tecnica garantisce l’eventuale realizzazione delle soluzioni senza demolizioni ed in tempi brevi su qualsiasi supporto.

Interveniamo sui pavimenti ammalorati o non conformi alle normative sanitarie: cemento, calcestruzzo, piastrelle ecc. Garantiamo inoltre la contestuale correzione o costruzione delle pendenze, per migliorare la planarità e favorire la raccolta dei liquidi nelle canaline e nei pozzetti.

Infine, come tutte le realizzazioni Permac Resine, anche la segnaletica a pavimento è personalizzabile in funzione delle scelte stilistiche di designer e architetti, con i quali abbiamo il costante piacere di collaborare.

Segnaletica orizzontale Permac Resine
Segnaletica orizzontale Permacresine
Segnaletica orizzontale Permacresine
Segnaletica orizzontale PermacResine
Alcuni approfondimenti interessanti

Per maggiori dettagli consulta la nostra guida pavimenti in resina, e per capire se è la soluzione adatta alle tue necessità  abbiamo preparato un articolo apposito per spiegare i tanti benefici: pavimenti in resina pro e contro.

Per ulteriori approfondimenti abbiamo preparato un articolo su pavimenti in resina prezzi e soluzioni.

Per ulteriori informazioni

Facciamo parte dell’Ente Nazionale Conpaviper e per conoscere i servizi o entrare in contatto con noi senza alcun impegno, è sufficiente compilare il form qui sotto inserito. In alternativa siamo disponibili presso i nostri uffici di Scomigo. Tutto il personale ed i tecnici specializzati, sono quotidianamente a disposizione dell’utenza per fornire informazioni e suggerimenti.

Contatto e informazioni senza alcun impegno

9 + 5 =