Pavimenti in resina per cantine

Aggiornamento 09/11/2022 15:07 | pavimenti in resina

La mancata accettazione del consenso GDPR impedisce il caricamento di tutti gli elementi del sito e delle pagine visitate. Tra questi i video ed alcune eventuali  animazioni.

Pavimenti in resina per cantine, creati su misura

I pavimenti in resina per cantine sono la soluzione indispensabile per le aziende che hanno bisogno di un pavimento solido, duraturo e pratico. Le aziende orientate ad emergere in futuro non possono infatti più farne a meno.

Nessun altro tipo di materiale per pavimenti e rivestimenti verticali, presenta i vantaggi della resina. Soprattutto quella messa a punto nei nostri laboratori dopo anni di continue migliorie ed affinamenti.

Siamo infatti leader in Italia per i rivestimenti in resina, realizzati per le cantine vitivinicole o le aziende di trasformazione alimentare. Centinaia di realtà di piccole o grandi dimensioni da anni utilizzano le nostre resine per aree le di produzione, stoccaggio, imbottigliamento e magazzino.

Perché un pavimento in resina Permac?

Svariate sono le sollecitazioni meccaniche e chimiche che devono sopportare i pavimenti in un’azienda vinicola. Devono ad esempio:

  • manifestare un’elevata resistenza alle forze meccaniche provocate dagli enormi pesi delle cisterne;
  • resistere al passaggio di muletti, transpallet e carrelli, oltre alla caduta accidentale di attrezzature come bocchettoni, raccordi e utensili;
  • far fronte all’abrasione generata dal trascinamento di gabbie, bancali e tubi;
  • resistere agli agenti chimici presenti nel vino e negli aggressivi prodotti di lavaggio e decontaminazione.

Tutto ciò che in sostanza i pavimenti in resina per cantine da noi prodotti su misura, garantiscono ad ogni utilizzatore. Sia all’interno delle cantine vitivinicole, come all’interno di una qualsiasi altra realtà del comparto alimentare.

Dai pastifici alle realtà che producono panificati da forno ai supermercati. Dagli oleifici ai produttori di dolci, passando per le aziende che trattano verdura fresca o frutta di stagione e finendo alle realtà che trasformano carne o che distribuiscono pesce.

Copriamo in buona sostanza tutti i settori del comparto alimentare.

Considerare di avere dei pavimenti in resina per cantine è pertanto fondamentale. Fin dalla progettazione dei locali.

…e quando sono purtroppo presenti altre superfici che si sono deteriorate troppo facilmente?

pavimenti in resina per cantine - Permac Resine

L’INOPPORTUNO USO DI MATERIALI A BASSA RESISTENZA

L’importante esperienza che abbiamo maturato in oltre 43 anni di professione a contatto con le necessità delle aziende, ci permette di affermare quanto sovente ed errate siano state le valutazioni iniziali. In merito quindi la scelta dei materiali per i pavimenti o i rivestimenti verticali.

Utilizzare materiali come cemento o piastrelle, significa aver scelto materiali che non sono vocati a resistere. Non solo al passare del tempo, ma anche a tutti quei fattori citati in precedenza, che caratterizzano questo settore.

Per questi motivi, interveniamo da sempre per porre rimedio a pavimenti rovinati, bucati, fessurati e, nei casi più gravi, anche inagibili.

Vantiamo infatti una significativa quantità di case-history. Basta consultare la nostra ricca area informativa per scoprire in quanti casi siamo intervenuti per recuperare una superficie.

Corre il dovere tuttavia precisare, che ovviamente anche la resina ha una durata come tutte le cose. Anche se in verità bisognerebbe precisare che alle volte viene impiegata male, con prodotti e tecniche sbagliate.

Ciò nonostante succede: ma il suo tempo di naturale deperimento è decisamente inferiore rispetto quello dei materiali citati nelle righe precedenti.

Non c’è paragone alcuno!

…ed anche in questi casi, siamo la soluzione ideale per ripristinare con successo i pavimenti in resina per cantine.

PICCOLE E GRANDI AZIENDE SI AFFIDANO ALLE NOSTRE RESINE

Come si diceva, le case-history di successo che ci riguardano sono molteplici. Anche nel caso della sostituzione dei vecchi pavimenti in resina per cantine, giunti a naturale termine.

Il caso della nota azienda produttrice di Prosecco Bortolomiol, è un classico caso. Un caso che ha previsto la ricostruzione del massetto portante e la successiva stesura di un rivestimento appositamente creato per questi impieghi. Nato quindi per resistere alle notevoli pressioni delle pesantissime autoclavi, oltre che alla fuoriuscita dei liquidi di lavorazione e all’uso di strumenti di trasporto o lavorazione.

Il video qui sotto chiarisce il contesto e gli interventi effettuati.

 

Il Rivestimento in resina più usato

Le soluzioni per i pavimenti in resina per cantine e tutte le realtà del comparto alimentare prediligono questo pavimento.

Syntocret Floor Beverfood M/S è infatti il pavimento monolitico a sistema multistrato brevettato da Permac Resine per essere inpiegati in questi casi.

Questo pavimento è composto da Quartzcolor (quarzo ceramizzato) miscelato per ottenere cromatismi personalizzabili, con colore a scelta. La resina epossidica utilizzata è a due componenti, V.O.C. ed alcool benzilico esenti, con agenti antimicrobici che inibiscono la formazione di batteri, funghi e muffe in ottemperanza alle normative vigenti in materia sanitaria.

La resistenza alla compressione è pari a ≥ 55 N/mm², come da prova di laboratorio eseguita su campione di rivestimento in resina ancorato a supporto in calcestruzzo classe Rck 30 N/mm².

Le sue ottime resistenze alle forze meccaniche, chimiche e all’usura, si accompagnano alla caratteristica di essere anche impermeabile, antipolvere e antiolio, avendo una finitura antiscivolo .

Questo tipo di pavimento risponde infine alla normativa 81 del 2008, classificazione di reazione al fuoco: Bfl – s1. Equivalente ad UNI EN 13501-1:2009 che corrisponde alla normativa italiana: reazione al fuoco classe 1.

VELOCI, EFFICACI E SENZA STRASCICHI

Permac Resine interviene con tempi di posa brevi e senza interrompere il ciclo produttivo della cantina. Nessun odore o esalazione è infatti prodotto durante la posa e dopo la realizzazione.

La nostra tecnica permette la realizzazione del rivestimento in resina senza demolizioni ed in tempi brevi su qualsiasi supporto. Interveniamo sui pavimenti ammalorati o non conformi alle normative sanitarie. Garantiamo contestualmente la correzione o costruzione delle pendenze, per migliorare la planarità e favorire la raccolta dei liquidi nelle canaline e nei pozzetti.

Tutti i pavimenti Permac Resine sono infine personalizzabili a piacere ed è questo l’ultimo elemento che ci posiziona al vertice degli interessi anche dei designer e degli architetti.

Logo Permac Resine definitivo web

Facciamo parte dell’Ente Nazionale Conpaviper e per conoscere i servizi o entrare in contatto con noi senza alcun impegno, è sufficiente compilare il form qui sotto inserito. In alternativa siamo disponibili presso i nostri uffici di Scomigo. Tutto il personale ed i tecnici specializzati, sono quotidianamente a disposizione dell’utenza per fornire informazioni e suggerimenti.

6 + 15 =