IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO E IL PAVIMENTO IDEALE

Per produrre gli impianti di condizionamento sono necessarie soluzioni tecnico-industriali specifiche. Non ci riferiamo soltanto all’uso di tecniche e macchinari innovativi, ma dal nostro punto di vista anche ai tutte quelle superfici che permettono la produzione e la logistica.

Gli impianti di condizionamento hanno infatti al loro interno dei componenti delicati ed è quindi fondamentale garantire l’integrità degli stessi in modo assoluto. Le operazioni di produzione e assemblaggio registrano ad esempio la presenza delle temute scariche elettrostatiche. Un effetto particolarmente pericoloso soprattutto per le schede elettroniche.

Per queste aziende è quindi indispensabile in definitiva un pavimento che sia capace di resistere ai carichi pesanti, al passaggio di carrelli metallici o muletti e che non abbia lungo la superficie alcuna crepa per evitare di compromettere le attività di produzione.

Pertanto risulta quindi fondamentale la presenza di un pavimento che, oltre ad essere resistente, sia anche sufficientemente elastico.

Bisogna inoltre ricordare che durante le lavorazioni dei materiali vengono utilizzate sostanze oleose che assieme alle incessanti vibrazioni dei macchinari possono ulteriormente compromettere l’integrità del pavimento. Oltre a queste è doveroso considerare infine anche l’utilizzo di prodotti chimici sempre più aggressivi per la pulizia e per la profonda disinfezione da Covid-19.

Nel loro complesso, tutti questi i fattori sono i principali elementi che causano il deterioramento dei pavimenti classici. Parliamo come al solito del calcestruzzo o delle piastrelle in Gres. Materiali che per loro natura non sono particolarmente vocati a resistere nel tempo a tutte le sollecitazioni qui evidenziate.

Macchie, fessurazioni, buchi, polvere ecc…, sono le situazioni più classiche sulle quali purtroppo interveniamo.

Costantemente ed in tutta Italia.

LA SOLUZIONE CON LE RESINE DI NOSTRA FORMULAZIONE

In tutte le situazioni sopra esposte interveniamo ovunque per porre rimedio efficacemente nelle realtà che producono impianti di condizionamento ed in tempi rapidi.

Come?

Con il recupero dei pavimenti utilizzando le resine epossidiche che sviluppiamo da oltre quarant’anni e con l’uso di tecniche e maestranze altamente specializzate.

Permac Resine è infatti sempre alla ricerca di soluzioni innovative grazie una maniacale attenzione per la ricerca e lo sviluppo. Le resine sono ad esempio costantemente studiate, evolute e potenziate, per rispondere alle sempre crescenti necessità che tutte le aziende dichiarano di avere.

…a partire da quelle operanti sul comparto degli impianti di condizionamento.

I pavimenti in resina e i rivestimenti che progettiamo e applichiamo per queste realtà sono pensati per risolvere i problemi e per rispondere perfettamente alle esigenze di durata pretese dalla filiera produttiva.

Per qualsiasi necessità connessa al recupero o costruzione di un pavimento in resina per l’industria del condizionamento o per aziende similari, vi invitiamo a contattare la nostra sede.

Tutto il personale è a completa disposizione a partire dai tecnici specializzati, sempre pronti per eseguire un sopralluogo e studiare una soluzione.

pavimenti per impianti di condizionamento permac resine
pavimenti per impianti di condizionamento permac resine 2

QUALITÀ E FIDUCIA, LE CHIAVI FONDAMENTALI

I nostri interventi in aziende di grandi e piccole dimensioni è, come spiegato in molti dei nostri articoli, una attività di routine. Quindi anche nelle aziende che producono impianti di condizionamento e che subiscono i pesanti disagi derivanti dall’invecchiamento precoce di pavimenti poco adatti a quel tipo di uso.

L’occasione di questa lunga riflessione, ci è grata per presentare con un certo orgoglio il caso di un’azienda nostra cliente che negli anni ci ha dato sempre fiducia. Commissionando quindi lo sviluppo, la manutenzione e la creazione dei suoi pavimenti diverse volte in tutti i suoi diversi siti aziendali.

Stiamo parlando della Tecnosystemi spa.

Il primo intervento è stato svolto su un’area di oltre 3500 mq tra il 2019 e il 2020 mentre nelle scorse settimane siamo intervenuti su un’ulteriore superficie di 1700 mq nell’area adibita a magazzino.

Con il primo intervento si è proceduto con la pallinatura del calcestruzzo lungo tutta la superficie. Per creare una perfetta base di appoggio per il nuovo pavimento in resina e per livellare alcuni punti.
Preparata quindi la base è stato successivamente realizzato e steso il rivestimento PERMAGRUND 2000 nelle aree di assemblaggio e stoccaggio.
Le foto sono la dimostrazione dell’intervento eseguito con successo.
pavimenti per impianti di condizionamento permac resine 3
Logo Permac Resine Treviso

LEADER IN ITALIA

Siamo leader in Italia per l’applicazione di resine studiate e prodotte su misura, per pavimenti e rivestimenti verticali. Ogni giorno completiamo un lavoro in Italia.

40 anni attività Permac Resine

40 ANNI DI CONTINUA ESPERIENZA

Da oltre 40 anni studiamo e realizziamo rivestimenti verticali o pavimenti in resina senza interrompere il ciclo produttivo, in tempi rapidi ed in qualsiasi momento.

Nessun odore o esalazione è manifestata durante la posa o dopo la realizzazione.

PRESENTI OVUNQUE

Interveniamo sempre ed ovunque, per riqualificare pavimenti o costruire nuove superfici. Quando gli altri si fermano per limiti strutturali, organizzativi, incapacità tecniche o perché sono semplicemente in ferie.

Permac Resine è anche famosa per interventi con tempi di posa brevi e senza interrompere le attività in corso.

Logo Permac Resine Treviso
Share This